• Il Journal di Thoreau. Un modello di scrittura dell'universo
Il Journal di Thoreau. Un modello di scrittura dell'universo

Il Journal di Thoreau. Un modello di scrittura dell'universo

Henry David Thoreau (1817-1862), discepolo di R.W. Emerson, autore di Walden (1854) e di testi di pensiero libertario qu ali "La disobbedienza civile" (1849), viene qui rivisitato dal versante della modernità. In questa nuova prospettiva, Thoreau emerge come un interprete del Trascendentalismo americano in grado di risolvere il dibattito tra idealismo ed empirismo alla luce di una nuova visione della Natura. Scrittore e filosofo, lettore di Darwin e antropologo degli ultimi Indians, Thoreau individua nel mito del selvatico, in quel "wild" soffocato dalla "civiltà", la chiave per conciliare la nostra soggettiva tensione verso la trascendenza con l'oggettiva ciclicità della storia naturale di cui siamo parte e di cui l'Indian è l'ultimo prezioso testimone. Attraverso i suoi scritti più noti, ma soprattutto attraverso l'inedito e sterminato Journal che viene qui riportato alla luce, Thoreau si rivela anche come un lungimirante anticipatore della moderna ecologia. Vedi di più