• Il cuore dei briganti
Il cuore dei briganti

Il cuore dei briganti

Cavaliere errante, brigante di passo, filosofo innamorato degli ideali di libertà che sconvolgono il "secolo dei lumi", Aurelio Cabrè di Rosacroce è nato nobile, ma adesso corre l'Isola di Hermosa a raddrizzare i torti e punire l'arroganza dei baroni. Tra gelosie invincibili, amori traditi, traffici di contrabbando, attacchi dei pirati, intrighi di palazzo e battaglie contro l'invasore, Aurelio vive, corre, lotta, desideroso di costruirsi un destino e farsi giustiziere, sulla scorta delle attese utopiche innestate dalla Rivoluzione francese. Flavio Soriga ripropone la magia del romanzo storico e di quello picaresco, connettendosi all'immaginario avventuroso che si annida in tutti noi, e che viene da lontano, dal profondo favoleggiare della narrativa moderna, e ci consegna un piccolo gioiello narrativo, un libro tutto racchiuso in una lingua ricca e fantastica e in uno stile nervoso e scattante. Una grande avventura fuori dal tempo, un variopinto, trascinante atto d'amore alla forza inarrestabile della storia e della ragione. Vedi di più