• Donne a perdere. Tre romanzi Sabot
Donne a perdere. Tre romanzi Sabot

Donne a perdere. Tre romanzi Sabot

La scelta di riunire in un unico volume ben tre romanzi di autori diversi nasce dal desiderio di rivendicare e festeggia re un percorso di formazione e scrittura collettiva avviato da Massimo Carlotto con "Perdas de Fogu". Scelta facilitata anche dal tema comune: "donne a perdere"... Nel caso di "Soluzioni finanziarie" di Michele Ledda il destino di una prostituta d'alto bordo si intreccia con quello di un direttore di banca dal passato oscuro, di un imprenditore con problemi di liquidità e di un colletto bianco legato alla criminalità organizzata. In "Sette giorni di maestrale" di Ciro Auriemma e Renato Troffa un uomo e una donna, entrambi ostaggio di una doppia vita spesa tra night e club molto particolari, vengono risucchiati in una spirale morbosa che li porterà negli splendori festaioli di una Costa Smeralda sempre più perfetta lavatrice del denaro sporco della criminalità organizzata. Miriana, protagonista di "Un amore sporco" di Piergiorgio Pulixi, è albanese, bellissima, ma è una schiava sessuale. Marcello, infermiere e cliente casuale, se ne innamora perdutamente. Un noir che svela i meccanismi criminali che sfruttano la schiavitù sessuale di giovani donne dell'Est europeo. Vedi di più