• Identità del figlio e diritto di conoscere le proprie origini
Identità del figlio e diritto di conoscere le proprie origini

Identità del figlio e diritto di conoscere le proprie origini

L'identità, intesa come sentimento della persona che rimane la medesima attraverso il tempo, è il presupposto del diritt o di conoscere le proprie origini. Il tema attiene, in particolare, alla filiazione elettiva: adottato, nato da procreazione medicalmente assistita e da maternità surrogata. Anche il nome e lo status contribuiscono all'identità personale. Il contrasto tra verità biologica e anonimato della madre si risolve, in una visione moderna e attenta alla normativa e alla giurisprudenza europee, con la prevalenza dell'interesse del figlio. Le esperienze dei principali ordinamenti europei, qui esaminati con riferimento alla filiazione, oscillano tra verità biologica, volontà e responsabilità. Vedi di più